Accesso ai servizi



Col di Lana

Col di Lana


Denominata nel 1932 come ‘Via Privata’, collega Via Roma con Via Pasubio. Il ‘Col di Lana’ è una montagna delle Dolomiti che si trovava al confine tra l’impero austroungarico e il Regno d’Italia e fu teatro di aspri combattimenti nel corso della prima guerra mondiale che lasciarono sul terreno circa 8000 morti. Tra questi anche il fante turbighese Arnaldo CAVAIANI, di Antonio e Maria Ranzani, nato a Turbigo il 24 settembre 1895, appartenente al 60° Rgt. Fanteria, ucciso il 24 ottobre 1915 da un’esplosione di granata a Levine (Col di Lana).